Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Pista / 7 ottobre

Il Porsche Club GT di scena a Vallelunga per il rush finale

Domenica 11 ottobre l'autodromo romano ospita il penultimo round 2020 del monomarca tricolore di time attack a tutta adrenalina con le 911 da pista e stradali a caccia del giro più veloce. Entrano nella fase decisiva le supersfide per i titoli delle 4 categorie in gara in vista del gran finale al Mugello. Ecco tutti i duelli e le novità

Entra nella fase rovente il Porsche Club GT all'Autodromo di Vallelunga. Domenica 11 ottobre il circuito romano ospita il quarto e penultimo round del monomarca tricolore di time attack. Promosso dal Porsche Club Umbria e sotto l'egida di ACI Sport, la serie a tutta adrenalina con le 911 da pista e stradali in azione alla ricerca del giro più veloce è pronta a vivere un appuntamento cruciale in vista poi del gran finale del Mugello in novembre. Ancora nel rispetto delle misure di sicurezza (porte chiuse comprese), a Vallelunga tornano le supersfide per la conquista del titolo nelle 4 categorie in gara, nelle quali da inizio hanno si sono dati battaglia una cinquantina di piloti da tutta Italia e dalla Svizzera ai quali il prossimo weekend si aggiungeranno alcune interessanti new-entry e diversi esordi.


Attesissima la categoria Goodyear GT3 RS. Al volante delle Porsche 911 GT3 RS modello 991 sfida di vertice tra il siciliano Diego Locanto, vincitore a Misano e Monza, e il cuneese Danilo Paoletti, che grazie al successo di Imola è ora in scia al capoclassifica staccato di soli 2 punti. All'attacco in gara nella tappa di Vallelunga puntano un altro siciliano, il catanese Angelo Tomarchio, e il driver lombardo Vincenzo Panuccio, coinvolti nella lotta al titolo, mentre all'esordio 2020 saranno un secondo pilota etneo, Roberto Cannavò, e il bresciano Stefano Pezzucchi, team manager della Krypton Motorsport e pilota dagli importanti trascorsi in pista.


Proprio al volante di una 911 GT3 Cup della squadra di Rovato, team già protagonista nella Porsche Carrera Cup Italia, con ambizioni di primato si presenta al via di Vallelunga il milanese Ivan Costacurta, che nella classifica della categoria “racing” D-Factory Cup insegue a soli 3 punti il compagno di squadra Luca Pastorelli, assente nell'occasione, e dovrà vedersela con il desiderio di rivincita dell'esperto lucchese Riccardo Debellis. Esordio stagionale nella classe delle 911 GT3 Cup per il brianzolo Luigi Peroni, mentre l'altoatesino Armin Hafner, già campione nella Velocità Montagna e pistard d'esperienza, sarà alla prima assoluta nel Porsche Club GT.

Riservata alle 911 GT3, nella Panta GT3, tra colpi di scena e sfide spesso sul filo dei centesimi, l'uomo da battere sarà di nuovo Andrea Giorgi. Il driver brianzolo cerca la fuga perfetta dopo due successi consecutivi, ma dovrà vedersela ancora una volta con il rivale pratese Davide Zumpano, capace di svettare in gara 2 a Imola, Marco Pellegrino. Il pilota ravennate vincitore a Misano a inizio stagione, e il veronese Marco Parolini, sul podio sia a Monza sia a Imola. Il catanese Nicola Romania rappresenta invece il volto nuovo all'esordio stagionale.


In Paddock GT (riservata alle GT2, GT3 e GT3 RS meno recenti e alle GT4) anticipo di finalissima tra il capoclassifica ravennate Carlo Manetti e il pilota brianzolo Andrea Albergo, vincitore dell'ultimo duello con tanto di rimonta e giro più veloce. Ma attenzione anche ad outsider di calibro come il gentleman driver padovano Pierantonio Macola e il direttore del Centro Porsche Latina Marco Santanocita, entrambi già capaci di conquistare il podio. Torna in azione anche il perugino Massimo Regni, per la prima volta in Paddock GT dopo l'esordio stagionale in D-Factory Cup a Imola.


Il format prevede 4 turni da 25 minuti (uno di prove libere, gli altri di gara). La classifica di ogni categoria scaturirà dalla somma dei due migliori tempi ottenuti nelle 3 gare e un ulteriore punteggio premia il giro più veloce assoluto. Nel programma di Vallelunga sabato il weekend si apre con il turno di libere alle 17.45; domenica il clou con gara 1 alle 9.00, gara 2 alle 11.05 e gara 3 alle 14.10.


Le classifiche alla vigilia di Vallelunga


Goodyear GT3 RS: 1. Locanto 30; 2. Paoletti 28; 3. Tomarchio 14; 4. Panuccio 13; 5. Ferranti e Giorgi G. 4. (Porsche 911 GT3 RS, 991).


D-Factory Cup: Pastorelli (Porsche 911 GT3 Cup, 991 gen.II) 30; 2. Costacurta (Porsche 911 GT3 Cup, 991 gen.I) 27; 3. Grilli (Porsche 911 GT3 Cup, 991 gen.II) 12; 4. Sarcinelli (Porsche 911 GT3 Cup, 991 gen.I) 8; 5. Mazzolini (Porsche 911 GT3 Cup, 991 gen.I) e Sapino (Porsche 911 GT3 Cup, 997) 7.


Panta GT3: 1. Giorgi 37; 2. Zumpano 17; 3. Pellegrini 16; 4. Parolini 15; 5. Lucini 4. (Porsche 911 GT3, 991 gen.II).


Paddock GT: Manetti (Porsche 911 GT3, 991 gen.I) 37; 2. Albergo (Porsche 911 GT2, 997) 22; 3. Di Leo (Porsche 911 GT3 RS, 997) 12; 4. Macola (Porsche 911 Turbo, 930) 11; 5. Santanocita (Porsche 911 GT3, 991 gen.I) 9.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com