Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Pista / 13 settembre

Il Topjet F2000 Italian Trophy sotto il segno di Pellegrini

A Vallelunga Il pilota veneto  fa di nuovo en plein e allunga in campionato. Rasero e  Benalli si dividono i successi in classe Pro. Porri  si aggiudica il confronto in classe Am con Berto, che mantiene il primato davanti a Puts


Cinque su sei è l’incredibile score di Bernardo Pellegrini nel Topjet F2000 Italian Trophy. Ci si aspettava un predominio del portacolori HT Powertrain, in funzione delle caratteristiche tecniche della sua F. Dallara 313 Volkswagen rispetto alle vetture dei suoi avversari, ma il pilota veneto è stato davvero bravo a gestire alla grande anche l’appuntamento sul circuito romano di Vallelunga disputato nell’ambito del Weekend Euronascar. Anche in Gara 2 Pellegrini, scattato dalla Pole, ha preso il largo e mantenuto un buon passo di gara fino ai doppiaggi per i quali non ha rischiato nulla avendo ormai quasi dieci secondi sui più diretti inseguitori e così ha chiuso solitudine.


E’ andata nel migliore dei modi - ha dichiarato Pellegrini -  la vittoria  mi permette di andare in Ungheria con un certo margine …. Sono molto felice.


 

Gara 2 molto diversa per Andrea Benalli, che avendo risolto i problemi patiti al cambio in Gara 1, ha potuto  giocarsi al volante della sua F. Dallara 308 VW la seconda piazza col compagno di squadra Dino Rasero. Quest’ultimo partendo in prima fila si è inizialmente avvantaggiato, ma nel corso del nono giro ha dovuto cedere la posizione pur rimanendo in scia. Benalli poi ha continuato  su un buon ritmo e ha chiuso secondo, mentre Rasero, che aveva colto la piazza d’onore in gara 1 è comunque salito sul terzo gradino del podio. In virtù di questi risultati, il driver milanese ha mantenuto immutato il vantaggio in classe Pro.  


 “Sono soddisfatto - ha detto Benalli - oggi finalmente ho potuto competere alla pari, sono partito bene e poi sono riuscito ad agguantare la seconda piazza, mi sono rifatto. Davvero un bel risultato per il Team Pure Sport” .


Dello stesso parere l’antagonista Rasero, contento per il team che da questa lotta in famiglia esce in risalto “ E’ stata una bella sfida e  considerando il risultato complessivo, vengo via da Vallelunga con molti punti”.


SI è dimostrato ancora una volta molto combattivo in gara 2  Federico Porri, che ha prevalso in AM e ottenuto un  quinto posto assoluto sulla F. Dallara 308 Fiat del Team One Management . “E’ stata anche oggi una gara molto divertente - ha dichiarato - ho provato fino all’ultimo a guadagnare una posizione, bloccando le quattro ruote nel tentativo di sorpasso, ma non c’è stato nulla da fare. Queste macchine sono sempre bellissime da guidare.


Su una vettura identica  ma sotto i colori del Bmg Corse, Giorgio Berto, nel rammaricarsi per una non felice  partenza ha commentato: ”anche oggi ero riuscito a riprendere il mio avversario, dopo non essere scattato bene, ma quando sono arrivato ad un secondo non ho avuto più la forza di passarlo. E’ stato comunque un buon debutto su questa pista”.


Gli fa eco l’austriaco del Franz Woss Racing Ralph Puts che ha confermato il suo divertimento puro su un circuito che ritiene bellissimo per un manifestazione a cui vorrà essere presente anche in futuro.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com