Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Rally / 8 settembre

Tommaso Ciuffi alla Targa Florio Rally con la Škoda Fabia R5

Il pilota fiorentino proseguirà la positiva esperienza del Rally del Ciocco dove ha debuttato con una quattro ruote motrici su asfalto. In Sicilia per accrescere l'esperienza con la berlinetta ceca di classe R5


Tommaso Ciuffi si prepara a tornare al volante per la Targa Florio – Rally Internazionale di Sicilia, quarto appuntamento del Campionato Italiano Rally in programma a Palermo e sulle Madonie il prossimo 12 settembre.


Il portacolori della Squadra Corse Angelo Caffi, navigato da Nicolò Gonella, ritroverà la Škoda Fabia R5 preparata da TamAuto e gommata Pirelli con la quale ha debuttato allo scorso Rally del Ciocco cogliendo un bel ottavo assoluto e sesto nel Trofeo Rally Asfalto. Supportato come sempre da ACI Team Italia, Tommaso si confronterà con le tecniche ed insidiose strade siciliane dove ha già partecipato due volte cogliendo la vittoria di classe R2B nel 2019 e il secondo posto nel 2018.


Rispettando il nuovo format delle gare CIR nel periodo dell'emergenza Covid-19, la 104^ Targa Florio – Rally Internazionale di Sicilia si svolgerà tutta nella giornata di sabato 12 settembre, con tre prove da ripetere per tre volte: l'immancabile “Tribune” di 6.15km, con partenza davanti allo storico monumento, “Targa” di 10.15km e “Scillato-Polizzi” di 13.70km. Partenza, parchi assistenza e riordini saranno ospitati a Campofelice di Roccella all'interno del Targa Florio Village, ad accesso limitato per i soli addetti ai lavori. La gara partirà alle 9:00 con arrivo alle 19:15 per un totale cronometrato di 90km su un percorso complessivo di poco sotto i 335km.

“Conosciamo tutte e tre le prove in programma – ha commentato Ciuffi alla vigilia, – un aspetto che sicuramente ci aiuterà nella presa di confidenza con la vettura. Rispetto al Rally del Ciocco si tratta comunque di una gara molto diversa, l'asfalto siciliano è mosso e scivoloso e correndo in questo periodo dell'anno potrebbe essere anche più scivoloso del solito, ma sarà una cosa che potremo appurare solo durante le ricognizioni. Siamo sereni, l'obiettivo è quello di continuare a fare esperienza con questa vettura in una gara così importante”.


La gara sarà seguita televisivamente da RAI Sport (CH 58 DTT) e da MS Motor TV (CH 228 SKY) con una programmazione che ACI Sport renderà presto disponibile su www.acisport.it/CIR. Non mancheranno ovviamente le dirette streaming sul sito del campionato e sulla pagina Facebook @CIRally, oltre alle coperture garantite dalle riviste di settore Autosprint, TuttoRally+, Rally&Slalom e dai quotidiani sportivi nazionali Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport.


Una nota di colore alla vigilia di questa trasferta è stata annunciata nella giornata di giovedì 3 settembre, con l'uscita ufficiale del videogame WRC 9. All'interno del popolare gioco di simulazione è stata inserita anche la Ford Fiesta Rally 4 con la quale Tommaso ha partecipato quest'anno al Rally Sweden, raffigurante  il logo della Squadra Corse Angelo Caffi.


 

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregěMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com