Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Varie / 19 agosto

Il Trofeo Luigi Fagioli all'apice del Motorsport Umbro

La cronoscalata eugubina, valida come seconda prova del Campionato Italiano Velocità Montagna in programma il 22-23 agosto, rappresenta il vanto del 2020 per la Delegazione Regionale Aci Sport


La 55^ edizione del Trofeo Luigi Fagioli è ormai alle porte. L’evento che oltre per il CIVM è prova del Trofeo Italiano zona Nord e Sud (TIVM) e per il Tricolore Bicilindriche si annuncia appassionante nel weekend del 23 agosto, tanto dal punto di vista agonistico quanto per gli aspetti di vario interesse sociale e culturale che ne scaturiscono. Se da un lato si aspettano con trepidazione le sfide sportive tra i migliori protagonisti italiani che negli ultimi anni hanno fatto entrare la cronoscalata umbra nell’Olimpo delle gare più amate d’Europa, è altrettanto importante sottolineare il beneficio che l’intero territorio trae dal movimento venutosi a creare intorno a essa.


Le problematiche dovute all’emergenza da covid-19 hanno messo in luce la professionalità degli organizzatori che sono riusciti ad adeguare tutti i luoghi implicati affinché tutto si svolga nella massima sicurezza per piloti, team e tutti gli addetti ai lavori. Figure professionali di alto livello, vanto della Delegazione Regionale. Sono stati curati tutti i dettagli con una grande opera di prevenzione e ora, procedendo secondo le regole, può cominciare lo spettacolo che in questa occasione, non essendo ammesso pubblico sul percorso di gara e in paddock, potrà essere seguito tramite le dirette tv e streaming previste.


La manifestazione entrerà nel vivo domani (giovedì) con la conferenza di presentazione alla stampa, durante la quale lo sport incontra l’alta professionalità e senso del dovere con la consegna del Memorial Angelo e Pietro Barbetti, che quest’anno è stato assegnato a tutti gli operatori della sanità impegnata contro il covid-19 e sarà ritirato dall’Ordine dei Medici di Perugia.


Ruggero Campi, Delegato ACI Sport Umbria, dichiara: “Il Comitato Eugubino Corse Automobilistiche e la città di Gubbio si stringono attorno allo sport. L’edizione del 2020 della storica gara in salita è anche quest’anno sulla linea di partenza, vicina agli appassionati con la professionalità che da anni la distingue. È stata dura vincere le incertezze, le difficoltà, la diffidenza e ancora più dura sarà sul campo di gara. Il traguardo è lì nel punto di sempre e tagliarlo quest’anno sarà una vittoria per tutti. Il migliore vincerà ma lo sport motoristico della provincia di Perugia ha già vinto”.


“ Un plauso all'organizzazione del Trofeo Fagioli, si confermano un passo avanti - afferma Federico Giulivi, Fiduciario ACI Sport Umbria -; 55 edizioni consecutive e l'impegno e gli sforzi che come sempre hanno messo in campo, ma ancora di più in un anno così particolare, non sono da tutti, a conferma che restano un vanto per la nostra regione e a livello nazionale. Il numero degli iscritti, 218, dimostra che è una gara molto apprezzata. Era prevedibile un calo rispetto agli anni scorsi, ma la perdita è stata minima in confronto a tutto ciò che avrebbe potuto essere nel 2020”.


 


ACI Sport Delegazione Umbria


Ufficio Stampa ErregiMEDIA info@erregimedia.com


Rif.: Gianluca Marchese gianluca.mar76@libero.it +39 3280073660

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com