Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Varie / 22 novembre

In provincia di Agrigento l'ultima prova del Campionato regionale Slalom

Domenica 24 novembre  si chiude l’intensa stagione Aci Sport Sicilia che ha avuto grandi riscontri numerici su tutto il panorama automobilistico e karting


Il 7°Autoslalom città di Cammarata e San Giovanni Gemini sarà la ventiduesima prova dell’articolata kermesse fra i birilli che quest’anno ha superato tutte le aspettative per l’interesse e il seguito ricevuto. Lo dicono i numeri con il record nazionale fatto segnare  in occasione del 13° Slalom dei Musei a Chiaramonte Gulfi con 177 iscritti e le tante presenze marcate nell’arco della stagione.


Allo staff organizzativo composto dall’esperto Team Palikè e dall’efficientissima Muxaro Corse sono arrivate 79 adesioni per lo slalom agrigentino che ha avuto il patrocinio di entrambi i comuni di Cammarata e San Giovanni Gemini.


Con il titolo di campione regionale ormai da tempo assegnato al messinese Emanuele Schillace, sarà il secondo della classifica, il mazarese Girolamo Ingardia con l’agile Ghipard 1150 della Trapani Corse  a rappresentare il pilota da battere, con Antonino di Matteo al volante della Gloria C8f evo della Tm Racing e Michele Poma su Radical Sr 4, iscritta dall’Armanno Corse, ancora in lizza per le immediate posizioni di rincalzo ai piedi del podio.


Per la vittoria in gara o quanto meno nel ruolo di outsider risultano iscritti: Giuseppe Giametta su Predator PC 008 e Alberto Macaluso alla guida della Radical Prosport, entrambi della TM Racing, nonché  il vincitore dell’ultima edizione di questa gara disputata due anni addietro Claudio Bologna, anche lui sulla monoposto Gloria C8f della Trapani Corse.  


In classe  E2SH 1400 Antonio Gentile con la Fiat 500(Suzuki) della Trapani Corse parte da leader, come in P1 Emanuele Campo al volante della Fiat 126 della Drepanum.


Francesco Morici con la Fiat 500 Special della Misilmeri Racing legittimerà il titolo in E1 1400, vista l’assenza di Francesco Castello.


13 le vetture iscritte in gruppo Speciale con due capo classifica presenti: in S4 Emanuele Burgio su Fiat 500 dell’Armanno Corse sarà in lotta anche per il podio nella classifica under 23, mentre in S2 “passerella” meritata per Rosario Rattenuti con la 112 Abarth della Misilmeri Racing.


Fra i 18  in gruppo A spicca il nome di Jerry Mingoia, anche lui under 23, leader di classe 2000 con la Renault Clio Rs della F.R. Motorsport. Stessa numero di partecipanti in gruppo N dove, malgrado l’assenza dei big, non mancheranno le sfide fra i contendenti il podio delle varie classi.


Giuseppe Perniciaro con la Citroen Saxò della Drenpanum corse onorerà il titolo acquisito in classe RS plus 1600.


Il programma del 7° Slalom Città di Cammarata e San Giovanni Gemini prevede domani, sabato 23 novembre,  le verifiche sportive e tecniche, in programma dalle 15.00 alle 19.


Domenica 24 novembre, alle 9.00 lo start  della prima delle due manches di competizione precedute da una salita di ricognizione sul tratto della SP .24 che unisce San Giovanni Gemini a Cammarata, rallentato da 12 postazioni di birilli.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com