Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
16 ottobre

La Squadra Corse Angelo Caffi sfiora la vittoria al Rallylegend con Superti-Brunetti

Solo un'inconveniente tecnico a due prove dalla fine ha fermato la Porsche 911 Carrera RSR 3.0 #51 dopo una gara davvero emozionante


Ci è mancato solo un soffio. La Squadra Corse Angelo Caffi rientra sicuramente soddisfatta dal Rallylegend di San Marino, ma con un pizzico di rammarico, dopo che Marco Superti e Battista Brunetti sono stati a lungo in lotta per la vittoria assoluta e sono stati costretti al ritiro nel finale della gara.

L'impegno di Superti al 17° Rallylegend, al debutto nella celebre corsa all'ombra del Monte Titano che ogni anno richiama migliaia di appassionati e alcuni dei più importanti nomi del rallysmo mondiale, era iniziato nel migliore dei modi già dalla prima tappa di venerdì 11 ottobre, con la Porsche 911 RSR 3.0 #51 capace di vincere in notturna tre delle quattro prove in programma per chiudere così la prima frazione di gara in testa con otto decimi di vantaggio sui locali Calzolari-Ercolani (Porsche 911 SC).


Nel corso della seconda tappa, la più lunga con sei prove cronometrate, Superti ha messo a segno due scratch e la battaglia per la vittoria si è accesa. L'adrenalinico confronto tra le due Porsche di Superti e Calzolari si è chiuso con il pilota della Squadra Corse Angelo Caffi al secondo posto per 5.7 secondi. «Non ho voluto forzare nel tratto sterrato della “Piandavello”» ha commentato Superti al termine, «la strada era molto rotta e non volevo rischiare di danneggiare la vettura»

Determinati a riconquistare la leadership nell'ultima decisiva frazione, Superti e Brunetti sono partiti lancia in resta nella tappa di domenica. Nella prima speciale hanno accorciato le distanze da Calzolari a 4.6 secondi, mentre da dietro è iniziata la rimonta anche di un altro equipaggio sammarinese composto da Rosati-Toccaceli (Talbot Lotus), facendo pregustare una sfida a tre per la parte finale della gara. Sulla PS12 “The Legend”, vinta nei due passaggi del sabato proprio da Superti, sulla Porsche 911 Carrera RSR 3.0 #51 si è staccato il volante in uscita da un tornante e l'incolpevole driver bresciano non ha potuto evitare l'impatto contro le rotoballe di contenimento al lato del tracciato. Dopo una veloce analisi, l'equipaggio della Squadra Corse Angelo Caffi non ha potuto far altro che constatare il ritiro.


«Un vero peccato» ha concluso Superti, «non mi aspettavo di avere questo passo, soprattutto in una gara mai disputata contro i piloti sammarinesi che qui potrebbero quasi correre a occhi chiusi. Non so se alla fine l'avremmo spuntata, ma è stata una battaglia esaltante, specie in un contesto come questo con migliaia di spettatori a fare il tifo. Sembrava di correre in un appuntamento di Campionato del Mondo. Si è trattato probabilmente di un difetto di componentistica, peccato che si sia verificato in uscita da una curva mentre stavo gestendo il sovrasterzo. L'auto ha continuato a curvare per effetto del controsterzo e non ho potuto evitare l'impatto. Fossimo stati in rettilineo sarei riuscito a frenare e ripartire».


Sito ufficiale: https://www.euronascar.com - https://hometracks.nascar.com/international/whelen-euro-series/


Link utili: https://hometracks.nascar.com/international/whelen-euro-series/race-central-live-2018-nascar-whelen-euro-series/


Calendario NASCAR Whelen Euro Series 2019: 13-14/04 Valencia (ESP); 11-12/05 Franciacorta (ITA); 1-2/06 Brands Hatch (GBR); 22-23/06 TBA (FRA); 29-30/06 Most (CZE), 13-14/07 Venray (NLD); 21-22/09 Hockenheim (DEU) ; 05-06/10 Zolder (BEL).


 

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com