Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Varie / 5 ottobre

A Modica riparte il Campionato Siciliano Slalom

In provincia di Ragusa la sedicesima prova della serie regionale che si protrarrà fino a novembre. Ancora molti punti a disposizione per ribaltare le classifiche


Motori in moto per il 6° Slalom del Mediterraneo che è  valido per il campionato siciliano con coefficiente 1,2.


Successo anticipato per gli organizzatori locali della Street Racers che possono contare su ben 77 partenti, dopo le verifiche tecniche e sportive odierne.


A darsi battaglia domani per l’assoluto in gara  ci saranno con le Radical SR 4, sotto le insegne della Street Racers, i locali Giuseppe Medica e Simone Di Pietro che hanno già ben figurato nello Slalom del Vallone e nello Slalom di Monterosso. Medica in particolare ha colto due secondi posti non lontano dal leader indiscusso di questa stagione Emanule Schillace.


Con le Elia Avrio sempre in classe 1400 saranno al via Salvatore Gentile, Alberto Galopin e Domenico Giangrande.


Molti  i piloti che nell’intento di consolidare i primati in campionato sono presenti allo slalom modicano: fra i driver impegnati con i Protipi Slalom in classe P1 svetta il leader regionale della Drepanum corse Emanuele Campo che sarà al volante della Fiat 126; in E1-Ita oltre 2000 si rinnova la sfida al vertice fra Antonio e Mario Cusumano entrambi piloti della Catania Corse su Renault 5 Gt.


Due i capoclassifica del gruppo Speciale  presenti allo Slalom del Mediterraneo: l’under Emanuele Burgio che sarà al via su  Fiat 500 di classe S4 e Andrea Armanno sulla Fiat 126 di classe S1.


Fra le Bicilindriche il più accreditato è Giorgio Caschetto  che con la Fiat 500 si è aggiudicato la classe allo Slalom di Monterosso.


In Gruppo A sicuro protagonista sarà in classe 1400 Massimo Savona con la Peugeot 205; in gruppo N Marco Segreto con la Peugeot 106 prosegue la sua cavalcata verso il titolo della classe 1400, idem Michele Di Bartolo in classe 1150 Rs con la Fiat 500.


Lo scorso anno a trionfare fu il siracusano Antonio Lastrina su Radical Pro Sport,davanti ad Agostino Polizzi e Agostino Bonforte.


Domani la prima delle tre manche scatterà alle ore 9.00 dalla C.ta San Marco Mista in direzione di Modica, a seguire si disputeranno le altre due manche e sulla base della migliore sarà stabilità la graduatoria finale.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com