Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Varie / 29 agosto

Elite Motorsport a Imola con le Golf del Tricolore TCR DSG Endurance

Reduce dall'esordio assoluto nelle cronoscalate, il modello GTI sviluppato dal team bresciano torna in pista per il quinto round dell'Italiano. Due le Volkswagen, per Imberti e Gnutti, in gara domenica alle 9.00 in diretta su AutoMotoTv e su www.acisport.it. Nel Trofeo Super Cup in azione Trettl dopo l'ottimo secondo posto di Adria. Novaglio: “Pronti a lavorare al massimo per fare bene su più fronti”

Brescia. Termina la pausa estiva per gli impegni in pista di Elite Motorsport, che nel weekend del 1° settembre riprende la via del Campionato Italiano TCR DSG Endurance a Imola. Nel quinto round stagionale il team bresciano schiera due Volkswagen Golf GTI, modello che proprio grazie a Elite Motorsport è tra l'altro reduce dall'esordio assoluto nelle cronoscalate, andato in scena domenica scorsa a Gubbio in occasione del 54° Trofeo Luigi Fagioli. A Imola la gara, sulla distanza di due ore, si disputa domenica dalle 9.00 e sarà trasmessa in diretta televisiva su AutoMotoTv (canale 228 di Sky) e in live streaming su www.acisport.it . Al volante delle vetture schierate dalla squadra diretta da Nicola Novaglio saranno in azione due giovani come il 21enne bergamasco Daniele Imberti e il 24enne bresciano Franco Gnutti. Una terza Golf GTI di Elite Motorsport sarà quindi in azione nel Trofeo Super Cup, sulla quale torna dopo il secondo posto ottenuto all'esordio ad Adria il driver bolzanino Jochen Trettl, già personaggio nell'automobilismo in quanto amministratore unico della NTP, realtà impegnata nel motorsport mondiale tra sviluppo assetti e forniture.

Tornando all'esordio della Golf GTI nelle corse in salita, a Gubbio l'esperto Ilario Bondioni ha ottenuto i primi riscontri sperati su una vettura che nel 2020 potrebbe calcare con continuità le strade del Campionato Italiano Velocità Montagna, anche se lo sviluppo è solo all'inizio. In gara 1 Bondioni ha vinto la propria categoria, mentre la pioggia arrivata in gara 2 ha consigliato il team a non prendere il via della seconda per evitare inutili rischi sul bagnato. Al Trofeo Luigi Fagioli Elite Motorsport ha schierato poi tre Mini Cooper in Rs Plus Turbo, ottenendo piazzamenti con il giovane padrone di casa Riccardo Urbani, il milanese Roberto Mogentale e un “guest” particolare come Gian Luca Pellegrini, il direttore del mensile “Quattroruote” che a Gubbio ha voluto vivere la sua prima esperienza nelle cronoscalate.


“Siamo pronti per rituffarci immediatamente negli impegni in pista dopo le novità portate in salita - commenta il team manager Nicola Novaglio –; siamo soddisfatti di quanto la nostra Volkswagen sia cresciuta durante tutto il weekend di Gubbio, ma ora si torna a battagliare ruota a ruota su più fronti a Imola. La squadra è pronta a produrre il massimo sforzo con l'obiettivo di essere protagonisti di un fine settimana positivo e di raccogliere nuovi e importanti dati sulle vetture.”

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com