Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Salita / 29 agosto

Il Campionato Siciliano Montagna al giro di boa

La Monte Iblei per auto moderne e storiche in programma il 31 Agosto e l’1 Settembre con molti big in gara, occasione per i “Cassibba”di tornare al vertice. Rientra Cubeda e debutta Conticelli jr


Tutto pronto a Chiaramonte Gulfi nel ragusano per ospitare la 4° prova del Campionato Siciliano Velocità Montagna per auto moderne e storiche; la tappa iblea ai fini dell’assegnazione del punteggio si avvale di un coefficiente di 1,5. Grande soddisfazione del Team Palikè e della Scuderia Muxaro, organizzatori in sinergia delle manifestazione per il record fatto registrare di ben 241 iscrizioni.


Per il regionale si riapre la lotta in famiglia fra Samuele e il papà Giovanni Cassibba, entrambi con le Osella della Catania Corse rispettivamente nei modelli PA 21 JrB 1.0 Suzuki  e PA 30 Mugen, con Samuele che domenica scorsa a Gubbio ha colto un successo di classe in gara.

Potrebbero rientrare in lotta per la graduatoria assoluta, dal momento che il campionato prevede le concomitanze a massimo coefficente 2.0  del CIVM alla Monte Erice e alla Coppa Nissena anche il comisano dell Ateneo, Franco Caruso, che sarà alla Monte Iblei alla guida della Lola B 99/50 Zytek Formula 3000 e il 20enne di Melilli Luigi Fazzino su Osella PA 21 JrB Suzuki 1.6 che correrà anche per l’Under 25 di cui è leader Martina Raiti in gara anche lei con l’Osella PA 21 Junior di Gruppo CN ed entrambi reduci dalla gara tricolore a Gubbio dello scorso week end, dove Fazzino ha offerto una nuova prova di grande carattere con la vittoria in gara 2 tra le sportscar motori Moto. Sempre su una  vettura Sport produzione (CN) l’Osella PA 20 S ci sarà in classe 3000 Rocco Aiuto.
Per quanto riguarda le altre classi di biposto corsa, oltre ai già citati Cassibba e Fazzino fra i leader al via anche Salvatore Reina in classe 1400 con l’Elia Avrio St 09 e Manlio Munafò con l’Osella Pa 20S in classe 2500.


Su vetture monoposto saranno presenti a Chiaramonte Gulfi,  Giovanni Carfì con la Tatuus Renault in Classe 2000, Orazio Maccarrone con la Gloria CP8 in classe 1600 e Aldo Contarino con la Gloria B8 in classe 1000, tutti al commando nelle loro rispettive graduatorie.


Con le E2SH si segnalano i maltesi Noel Galea su Ford Escort Mk2 nella 2000, Joe Anastai con l’Austin Cooper in 1600 e Salvatore Naselli con la Fiat 500 Suzuki in 1150.

Tre i capoclassifica del gruppo E1 ITA protagonisti della classica ragusana, in 2000 Alfio Tudisco su Renault Clio Rs, in 1600 Angelo Guzzetta su Peugeot 106 R. e in 1150 Sebastiano Patane con la Fiat 500


 Riccardo Arcieri con la Renault Clio RS  parte col primato in classe 1600 di Gruppo A


 Ben 32 le vetture iscritte nel Gruppo produzione Evo: nella classe oltre 3000 ci saranno Giuseppe Nicastro con la Lancia Dekta 16v, nella 2000 Massimiliano DI Pietro su Renault 5 GT T, nella 1600 Gaetano Noto su Citroen Saxo Vts, nella 1400 Andrea Patanè su Peugeot 205R.


 Nel gruppo  riservato alle vetture di Produzione S. al via in 1600 Davide Gravina con la Citroen Saxò, e in 1400 Giovanni Migliore con la Peugeot 106 R.


 Salvatore Monzone su Citroen Saxò 1600 e Domenico Budano su Peugeot 106 R. saranno sicuri protagonisti  del gruppo Racing Star Plus, mentre il solo Salvatore Belardi alla guida della Citroen Saxò compare nell’ elenco iscritti fra I leader di gruppo RS.


 Affollatissime le classi 700 riservate alle Bicilindriche, fra  le GR 5 il ruolo di lepre con la fiat 500 spetta all’ ex campione italiano Andrea Currenti.


 54  sono le autostoriche iscritte alla Monte Iblei. Per il 4° ragguppamento la sfida ai fini del campionato siciliano sarà fra “Aeron” attuale leader su Renault 5 GT Turbo di classe oltre 2000  e Andrea Barbaccia al via su Pagnucci BC 2000. Confermate anche le presenze in 3° raggruppamento di Salvatore Caristi su Fiat 128, nel 2°di Quintino Gianfilippo con l’Alfetta Tc 2000 e nel 1° di Marco Russo col BMW T 2000.


 Il weekend ragusano prenderà il via venerdi 30 Agosto con le verifiche Tecnico/Sportive. Sabato 31 con start alle ore 9.30 saranno due le ricognizioni che permetteranno ai piloti di prendere confidenza col tracciatto allungato di citca 3Km. Domenica 1 Settembre la gara in unica manche con partenza sempre alla 9.30

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com