Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Salita / 22 agosto

Ac Racing a Gubbio per eccellere

Al 54° Trofeo Fagioli  la factory bresciana il 24 e 25 Agosto pronta ad assistere scrupolosamente i suoi piloti nei confronti al vertice. Loffredo per la continuità, Liuzzi a un soffio dalla leadership al contrattacco, mentre Palazzo non pago del primato under 25 vuole il podio di gruppo E1, gli altri a caccia di soddisfazioni


AC Racing Technology sarà impegnata in Umbria il prossimo weekend nella nona prova del Campionato Italiano Velocità Montagna per il 54° Trofeo Luigi Fagioli.


L'appuntamento  più glamour della stagione, come molti definiscono quello eugubino, ha riscontrato anche quest’anno un notevole interesse, tanto da far registrare  un numero elevatissimo di iscritti; motivo in più per dare il massimo supporto ai loro piloti nel confronto con la forte concorrenza.

Non teme rivali il salernitano Giovanni Loffredo che torna a Gubbio dopo il doppio successo 2018, avvalendosi sul veloce percorso umbro dell'affidabilissima MINI Turbodiesel 2000. La voglia di primato è immutata rispetto alle fasi iniziali del campionato e l'intento, oltre al successo di classe, è quello di ben figurare nel gruppo RS in rapporto alle consorelle vetture alimentate a benzina.


Pronto alla sfida anche  Giacomo Liuzzi che con la versione RS Plus 1600 dovrà dare il massimo per riprendere il primato di campionato prima del tris di gare che  chiudono il Tricolore con il coefficiente maggiorato. La vetta è ad un soffio e nessun particolare sarà lasciato al caso per consentire al fasanese di riprendere in pugno la situazione.

Con un’altra MINI RS Plus sarà in gara, il lucano di Policoro Gennaro Manolio il quale, forte di una buona esperienza maturata, potrà cercare un risultato di spicco che ne sugelli la stagione.


Al debutto sulla John Cooper Work , in Racing Start sarà Lorenzo Fusari abituale frequentatore della salita eugubina.


Non si accontenta del primato in under 25, ma proverà l’assalto al podio di E1 ITA, Andrea Palazzo alla guida della potente Peugeot 308 di classe 3000 che tante soddisfazioni gli ha dato nella corrente stagione.


Pronto a mordere l’asfalto umbro anche il siciliano di adozione bergamasca Rosario Parrino che come sempre gatrantirà emozioni con la sua meravigliosa Lamborghini Huracan.


Il weekend del 54° Trofeo Fagioli cominicerà venerdi 23 agosto com le verifiche tecniche e sportive. Sabato 24 le due manche di ricognizione a partire dalle 9.30. Alla stessa ora di domenica 25 il via alla prima delle due gare.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com