Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Varie / 24 luglio

La Squadra Corse Angelo Caffi firma un weekend storico

Alex Caffi vince tra le turismo e firma il poker al 49° Trofeo Vallecamonica. Salaroli grande protagonista del Challenge Kawasaki Ninja 400 a Franciacorta, mentre Silvia Simoni sfiora il podio della Mini John Cooper Works Challenge Lite al Mugello.


Un weekend storico quello appena trascorso per la Squadra Corse Angelo Caffi, che resterà a lungo negli annali della compagine bresciana. Il team, impegnato su più fronti, ha raccolto le maggiori soddisfazioni al 49° Trofeo Vallecamonica.


Nell'appuntamento valido per il Trofeo Italiano Velocità Montagna 2019 e FIA Hill Climb Cup 2019, la Squadra Corse si è presentata al via con sei piloti, capitanati da Alex Caffi in Racing Start Plus con una Peugeot 308 Cup. L'ex pilota di F1 ha centrato l'obiettivo della vigilia, dominando la classe e conquistando la vittoria tra le vetture turismo con un complessivo di 9'14.59 e un miglior parziale di 4'36.20. Per la prima volta al volante di una trazione anteriore in questa competizione, Caffi è diventato il primo e unico pilota a vincere sulle rampe della Malegno-Ossimo-Borno con tutte e quattro le categorie principali di vetture: Formula, Sport Prototipo, GT e, da oggi, turismo.

A completare l'ottimo bottino della Squadra Corse nella cronoscalata di casa sono stati Matteo Pedrali, che ha portato la sua Mini Cooper JCW ad una perentoria affermazione assoluta in Racing Start, Luciano Moscardi, terzo tra le Racing Start classe 2.0 con la sua Renault Clio e Giovanni Ghidini, quinto tra le Racing Start Plus in classe TB1.6 al volante della Renault New Clio #65.


Da sottolineare anche la prestazione spettacolare di Marco Superti, che nella gara riservata alle vetture storiche ha chiuso con il quarto miglior tempo assoluto, mattatore indiscusso in classe GTS+2500, prima vettura non sport prototipo al traguardo e secondo in 2° Raggruppamento. Superti si è anche tolto la soddisfazione di segnare il terzo miglior crono nella seconda ascesa, 4'45.53, che gli ha permesso di precedere in manche la Osella PA7 di Luigi Moreschi. Ritirato per un problema tecnico alla sua Bogani Tiziano Romano, nelle prime fasi della seconda salita, dopo aver ottenuto la quinta migliore prestazione nella prima manche ed essersi candidato per la vittoria nel 4° Raggruppamento.


Prestazione positiva anche per Alessio Salaroli, il centauro forlivese impegnato a Franciacorta nel quarto round del Challenge Kawasaki Ninja 400, inserito all'interno del calendario Wheelup MES Motoestate e penultimo stagionale. Salaroli ha trovato un ottimo passo che gli ha permesso di segnare il quarto miglior tempo in Q1, 1'17.908 e il quinto riferimento in Q2. In gara, il portacolori della Squadra Corse Angelo Caffi è partito lancia in resta per conquistare un piazzamento a podio e si è reso protagonista della lotta per il terzo posto, fino a quando un contatto con un avversario lo ha visto cadere e rinunciare al possibile piazzamento.

Nel weekend del Mugello, podio sfiorato in Lite per la giovanissima Silvia Simoni, impegnata nell'appuntamento valido per il Mini John Cooper Works Challenge. La driver romana ha preso confidenza con la pista fiorentina fin dalle prove libere, ma un feeling non perfetto con l'anteriore le ha impedito di giocarsi tutte le carte in qualifica. In gara uno ha comunque tenuto il passo del gruppo fino ad otto giri dalla fine, quando ancora qualche difficoltà con il grip anteriore ha rallentato il suo passo. Silvia non si è data per vinta e ha centrato un buon risultato in gara due. Scattata dalla ventesima casella, la portacolori della Squadra Corse Angelo Caffi ha mantenuto il contatto con gli avversari in Lite, ha messo a segno due spettacolari sorpassi e ha chiuso quindicesima assoluta e quarta, ad un passo dal podio.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com