Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Varie / 11 luglio

Lo Slalom di Novara coefficiente Top

La prova messinese insieme a Sciacca e Avola, un gradino sotto lo Slalom di Torregrotta, rappresenta uno dei momenti clou della stagione. Domenica 14 luglio in palio tanti punti per rivoluzionare le graduatorie del Campionato Siciliano


Il calendario degli slalom non dà tregua e Novara è fra gli appuntamenti di spicco della lunghissima stagione. Se in occasione della prova tricolore di Torregrotta il punteggio è stato addirittura  raddoppiato, altrettanta valenza sul piano dei numeri ha la gara in programma questo fine settimana. Lo sanno bene gli oltre 120 iscritti che non si vogliono fare scappare l’opportunità di moltiplicare quanto riusciranno ad acquisire per 1,7 tanto è il coefficiente di cui godono giustappunto lo Slalom di Novara, il già disputato Sciacca Terme e lo Slalom Città di Avola. In quest’ottica si attendono grandi sfide in tutte le classi che sicuramente permetteranno di assistere ad uno spettacolo tanto più appassionante che si svolge nel comune annoverato tra i più belli d’Italia.

Saranno presenti al 24° Slalom di Novare sulle Radical SR4 1600 gli alfieri della Tm Racing , il messinese Emanuele Schillace che avendo trionfato anche a Catelbuono continua nella classifica assoluta di campionato a scavare il solco fra se e i suoi avversari, e il catanese di Giarre Michele Puglisi che a sua volta  ha incominciato la risalita in graduatoria  primeggiando già nella Under 23.  


Ottimi passi avanti in classifica per Michele Poma , Giuseppe Giametta  giunti a Castelbuono ai piedi del podio e per i vincitori di classe, Ignazio Bonavires in gruppo N, Pierlugi Bono fra le bicilindriche e Alessio Truscello in gruppo A, tutti attesi ad una immediata conferma. 


Con le Radical ma di cilindrata 1400 possibili outsider saranno Giuseppe Medica, Giuseppe Viriglio e Francesco Lombardo, Santi Leo e Salvatore Bellini  mentre con le monoposto ci saranno Rosario Mineo sulla Reinard di formula 3,  Girolamo Ingardia attuale secondo in campionato e Giuseppe Bellini entrambi su Ghipard.

Oltre al già citato Puglisi fra gli under 23 hanno fatto pervenire la loro iscrizione Emanuele Burgio su Fiat 500 e Jerry Mingoia con la Renault Clio  RS 2.0


Fra la folta schiera di piloti saranno al via Michele Ferrara  su Peugeot 106 di gruppo E1 Italia e Alfredo Gianboi su Fiat X/19 di gruppo SS


Interessanti le partecipazioni di Rosario Cassiti anche lui su Fiat X 1/9 ma di gruppo E2SH 2.0 , di Kim Ciraulo su Alfa Romeo GT di classe S6 e di Giacomo Benenati con la Renault Clio 2000 di Gruppo N


Gradite come sempre le presenze femminili di Jessica Muccio anche lei su Clio 200 , Vincenza Allotta sulla Fiat 126, Alice Gammeri su Renault Clio Williams 2000 e della novarese Katia Di Dio su Fiat 127.


 

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com