Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Karting / 2 giugno

Giuseppe Birriolo domina nel karting a Villarosa

Il giovane driver palermitano vince la categoria più veloce della giornata nella sesta prova del Campionato Regionale Aci Sport Sicilia disputata nel weekend  in provincia di Enna, Blanco è Champion Day.


Dopo 5 anni, il circuito di Villarosa in provincia di Enna è tornata sede della  sesta prova della serie regionale con 72 piloti al via.  In mancanza della classe 125 knz2, la più performante del panorama kartistico, sono saliti alla ribalta gli abili piloti della kzn under e in particolare il palermitano di Misilmeri, Giuseppe Birriolo, che ha concluso al comando  i quindici giri in 10’10”331 davanti al cefaludese, Antonio Damiani. Il titolo di Champion Day è andato al piccolo Angelo Blanco  che è stato il migliore nella sua classe, in finale oltre che in prefinale e nelle prove. Gli altri vincitori di giornata sono stati: Messina nella 125 kzn over, Lizzo nella 100 amatoriale, ,Bonfiglio nella 60 mini kart, Pellegrino nella125 x30 junior e Giarratano nella125 Club.


 

La giornata, perturbata in mattinata, ha messo in apprensione piloti e team nella scelta del set up da utilizzare, ma nel prosieguo tempo e animi si sono rasserenati, concedendo al pubblico, intervenuto numeroso, di poter godere a pieno della manifestazione.


I primi a scendere in pista per le finali sono stati, gli esperti piloti della 125 kzn over, fra questi ha prevalso col tempo di 10’20”023 il cinquantenne catanese di Mascali, Alfio Messina, che ha preceduto al traguardo di 1”777 l’agrigentino Marcello Maragliano, autore del giro più veloce in 40”742.


Nella 100 amatoriale, vittoria di Filippo Lizzo di Nicosia, in 10’48”723; alle sue spalle il castelbuonese Vincenzo Campo, ha accusato un ritardo di 2”329, pur avendo effettuato il giro più veloce.


Modica festeggia ancora una volta Angelo Blanco, questa volta insignito anche del titolo di Champion Day, grazie al successo pieno nella classe 60 entry level, con un distacco di addirittura oltre otto secondi sugli immediati inseguitori che sono stati nell ordine, il nisseno Calogero Ventura e Simone Ragusa, di Santa Maria di Licodia in provincia di Catania. Il vincitore ha chiuso nel tempo eccezionale di 7’40”683 ottenendo anche la migliore prestazione sul giro in 45”489.


Ancora una volta molto appassionante si è presentata la 125 x30 Junior, con addirittura cinque piloti in un decimo nelle prove cronometrate. In finale ha poi prevalso in 10’36”237 l’ennese di Regalbuto, Giacomo Pellegrino, rispetto alla bravissima Barbara Battaglia, di Termini Imerese che, dopo una difficile prefinale in cui è stata lontana dai primi, è riuscita  a raccogliere un ottimo piazzamento in finale compiendo anche nella sua avvincente rimonta il giro più veloce in 42”202.


La classe regina della giornata  ha avuto l’episodio chiave nella prefinale quando  Antonio Damiani, essendo stato penalizzato di 10 secondi per una partenza anticipata, è stato relegato al quarto posto compromettendo l’esito della finale in cui il fortissimo Giuseppe Birriolo ha avuto vita facile tagliando il traguardo con grande anticipo. Birriolo ha effettuato anche il giro più veloce in assoluto di tutta la manifestazione col tempo record di 40”393.


Ennesimo successo nella 60 mini kart per il catanese Kevin Bonfiglio, che ha sfruttato la “pole” in finale grazie al fortunoso successo della prefinale, contrassegnata da un contatto che ha visto coinvolto il concittadino Sebastiano Cultraro in quel momento leader. Bonfiglio ha poi legittimato il primato in finale, con la vittoria in 9’04”065 ed il giro più veloce in 44”953 tirandosi dietro “ormai come un’ombra” l’alcamese Aurora Mistretta, che si è spesa ancora una volta alla ricerca del primo successo stagionale.


Nella 125 club, forte tifo per il pilota di casa, Giuseppe Giarratano, che ha vinto in 10’23”723 con un vantaggio di 1”553 su Salvatore Troia di Carlentini.


Prossimo appuntamento il 23 giugno a Melilli, dove si tornerà dopo la gara inaugurale di febbraio  per la settima prova del Campionato Regionale Aci Sport Sicilia.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com