Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Salita / 24 aprile

AC Racing parte da leader alla Sarnano-Sassotetto

Dopo i quatto successi centrati alla prima di Campionato Italiano Velocita Montagna,la factory bresciana si al comando di tre classifiche al 29° Trofeo Lodovico Scarfiotti


La Ac Racing arriva da protagonista e da leader nel prossimo weekend a supporto delle auto affidate come sempre a ottimi piloti al 29° Trofeo Lodovico Scarfiotti che dal 26 al 28 aprile sarà il secondo round di campionato Italiano Velocità Montagna sull’impegnativa ed affascinante Sarnano - Sassotetto, dopo l’esordio subito vincente nella prima del tricolore due settimane fa.


Due i leader di Racing Start, il salernitano Giovanni Loffredo con la MINI SD JCW turbodiesel e il pugliese Oronzo Montanaro sulla versione benzina della John Cooper Works RSTB, sono in testa ex equo alla Rs, grazie alle vittorie riportate al Trofeo Molinaro in Calabria, uno nella classe 2000 Turbo con vettura alimentata a gasolio, l’altro con la versione 1600 a benzina. La loro prestazione è stata seguita con perizia da AC Racing, che adattando i mezzi ai continui cambiamenti climatici, ha permesso ai bravi piloti di condurre le Mini all’arrivo in quattordicesima e quindicesima posizione della classifica assoluta e con un distacco di soli 36 centesimi di secondo.


Torna alla Peugeot 308, il giovanissimo pugliese della Fasano Corse, Andrea Palazzo, già leader della RS Cup, certo di poter fare bene nella stessa categoria dopo la vittoria ottenuta con la Mini. Palazzo è detentore della Coppa E1 1600 turbo, vinta proprio con la vettura francese arrivata dalla pista nel 2018.

Altro leader di categoria in GT Cup, al volante della potente e spettacolare Lamborghini Huracan, Il bergamasco d’origine siciliana Rosario Parrino, conta di ripetere in GT Cup il successo della prima uscita stagionale, sperando nel fondo asciutto, per poter scaricare i cavalli del la super car bolognese, sul pendio maceratese.


Sempre con le MINI, saranno in gara al Trofeo Scarfiotti, l’esperto fasanese Giacomo Liuzzi, già Campione Italiano, vuole riscattare lo sfortunato stop a cui è stato costretto alla Luzzi-Sambucina, il lucano di Policoro, Gennaro Manolio, che potrà mettere in pratica quanto appreso al suo debutto con la MINI in salita. Con la MII made in AC Racing torna in gara anche il pescarese Roberto Chiavaroli, autore di ottime prestazioni in passato nel CIVM e sempre protagonista di vertice ad ogni presenza tricolore. 


Al debutto stagionale in salita, Francesco Di Tommaso, pescarese di Pianella, prenderà il via nell’affollata RS 1600, con la Ctroen Saxo, da quest’anno sotto le cure tecniche di AC Racing tecnology. Un nuovo ingresso alla corte dei fratelli Abate che dimostra ancora una volta, la certezza dei piloti nella professionalità di una equipe esperta e risoluta.


Il week end maceratese inizierà venerdì 26 con le verifiche sportive e tecniche a Sarnano, sabato due salite di ricognizione e domenica 28 aprile la gara in manche unica con partenza alle 11

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com