Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
CIVM / 24 aprile

Prima di Magliona a Sarnano con l'Osella Pa2000 nel CIVM

Al Trofeo Scarfiotti del 26-28 aprile l'otto volte campione italiano della CST Sport riprende le sfide nel Tricolore Montagna 2019 dopo l'esordio assoluto sul prototipo da 2000cc Honda coronato a Luzzi con podio e vittoria di gruppo: “Abbiamo ancora un intenso lavoro da affinare sulla sportscar della SaMo Competition ma siamo pronti a battagliare per essere protagonisti in una delle salite più belle”

Sassari. Per la prima volta in carriera Omar Magliona guiderà l'Osella Pa2000 Honda lungo la Sarnano-Sassotetto, esaltante cronoscalata maceratese che da venerdì 26 a domenica 28 aprile ospita il 29° Trofeo Lodovico Scarfiotti, secondo round del Campionato Italiano Velocità Montagna 2019. L'otto volte campione italiano portacolori della scuderia siciliana CST Sport è reduce dal brillante esordio assoluto sulla nuova sportscar scelta per la stagione; un debutto che, tra i capricci del meteo a renderlo ancor più complesso, due domeniche fa a Luzzi ha portato il driver sassarese fino al secondo gradino del podio assoluto e alla vittoria nel gruppo dei prototipi E2Sc, risultando il più veloce tra le sportscar con motorizzazioni fino a 2000cc. Ora per il pilota sardo e la vettura gestita dal team SaMo Competition e gommata Avon l'impegno di Sarnano sarà una delle prove più importanti da superare nell'affinamento dell'intero pacchetto e per raccogliere punti preziosi in vista del prosieguo nel Tricolore.

Magliona dichiara in vista del secondo appuntamento 2019: “A Sarnano ci giochiamo tutto in una singola salita di gara. Per prepararla al meglio avremo bisogno di 'rodare' bene l'Osella e quindi imparare ancora qualcosa in più su questa biposto nelle due prove di sabato, che speriamo siano prive di contrattempi, anche perché sarebbe importante macinare chilometri. Il percorso di Sarnano è fra i più emozionanti e tecnici e questo rende l'appuntamento di domenica ancora più impegnativo. Ogni sbavatura si paga caro e poi non hai possibilità di rimediare. Sappiamo che con il team abbiamo ancora un intenso lavoro da affinare sul prototipo, ma siamo pronti a battagliare per essere protagonisti anche in questa seconda apparizione. Non ci nascondiamo di certo e siamo consapevoli dell'ottimo potenziale già messo in mostra a Luzzi”.


Il programma. Da venerdì l'evento prende il via con le verifiche tecniche e sportive; sabato a partire dalle 9.00 le due prove ufficiali sugli spettacolari 8877 metri del tracciato marchigiano e domenica 28 aprile la gara, in salita unica, con partenza alle 11.00. Impegnato anche nella promozione della onlus Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica, nella stagione 2019 il pluricampione italiano è affiancato da partnership prestigiose instaurate con General Ray apparecchiature elettromedicali, AZ ricambi, Vanguard Motoroil, Società ecologica R2, Autodromo di Mores, Costruzioni Magliona, Character grafica e stampa, Mir Raceline (fornitore dell'abbigliamento tecnico), Baracca Costruzioni e consulente finanziario Widiba Pasquale Barone.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com