Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Campionato Siciliano Rally / 11 aprile

Il 20° Rallye dei Nebrodi si mette in moto

Entra nella fase clou la gara organizzata da CST Sport che il 13 e 14 aprile sarà prova inaugurale di Coppa ACI Sport 8^ Zona e 2° round del Trofeo Rally Sicilia. Venerdì ricognizioni, sabato verifiche, start da Sant’Angelo di Brolo e due prove. Domenica 14 sei crono e traguardo.]


Gioiosa Marea (ME), 11 aprile 2019 – Il 20° Rallye dei Nebrodi entra nella fase clou, inizia il lungo week end della gara organizzata da CST Sport, che nei giorni 13 e 14 aprile sarà prova inaugurale della Coppa ACI Sport 8^ Zona e 2° round del Trofeo Rally Sicilia, la serie regionale promossa dalla Delegazione ACI Sport Sicilia.


Domani, venerdì 12 aprile si inizia con le ricognizioni dell’intero percorso di gara, che dureranno l’intera giornata dalle 10 alle alle 21, soltanto con vetture di serie, sotto il controllo dei Commissari di Percorso e nel rigido rispetto delle norme del codice della strada. Sabato 13 aprile si inizierà con le verifiche dalle 9.30 alle 13, le sportive, cioè il controllo dei documenti degli equipaggi, si terranno presso l’Antica Stazione di Posta a Glaica di Piraino, mentre le tecniche nella vicina Piazza Raffo Cusmano. Alle 17 si terrà il briefing del Direttore di Gara Marco Cascino con gli equipaggi ammessi al via, presso il palazzo della Cultura a Sant’Angelo di Brolo, la caratteristica ed affascinante località nebroidea, mentre sarà possibile ammirare le vetture in parco partenza in Via Diaz dalle 16.30 e da dove alle 17.30 il primo equipaggio lascerà la pedana di partenza in Piazza Santa Maria.

Sabato in serata due passaggi sulla PS “Montalbano” (Km 10,30) alle 18.34 e 20.31, le due PS intervallate da un parco assistenza “remoto” ed un riordinamento a Montalbano Elicona”. Riordino per pausa notturna a Gliaca di Piraino. Domenica 14 aprile si riprende alle 9, altri 6 crono, 3 passaggi sulla “Sant’Angelo di Brolo” ed altrettanti sulla “Piraino”, l’arrivo con la premiazione nuovamente nel centro di Sant’Angelo di Brolo alle 17.45. Riordini, parco assistenza e centro servizi a Brolo.

Internazionali le sfide che si preannunciano molto avvincenti, con le due presenze Svizzere di Max Beltrami, il pilota e team manager che torna sui Nebrodi, l’esperto Mirko Puricelli, entrambi sulle DS3 della D-Max Racing. Torna al volante richiamato dal fascino della gara di casa Carmelo Galipò su Skoda Fabia, Gianluca Ferraro sarà su Ford Fiesta, tutte vetture di classe regina R5. Con le Peugeot 207 Super 2000 di nuovo al Nebrodi l’esperto messinese Salvatore Armaleo e l’altro peloritano Angelo Di Dio. Energiche “tuttoavanti” per le Super 1600 con il sempre coriaceo locale Carmelo Molica su Renault Clio, mentre tra le agili vetture di classe R3 spicca Giuseppe Nucita su Renault New Clio e tra le 4x4 quello Renato Di Miceli su Mitsubishi. Assalti ai vertici arriveranno certamente dalla classe A6 con il giovanissimo nisseno Salvatore Lo Cascio su Citoren Saxo, rientro per Michele Coriglie su Peugeot 106. Acuti anche dalla classe N2, con l’equipaggio di Piraino formato da Franco Schepisi e Antonino Scaffidi su Peugeot 106, stessa auto per l’altro locale Salvatore Calabrò.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com