Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
Varie / 9 aprile

AC Racing vincente a Monza con Tramontozzi

Esaltante debutto stagionale al Monza ENI Circuit per la factory bresciana nel round di apertura del MINI Challange, soddisfazioni dalle Wolf nel Tricolore Prototipi. Nel prossimo week end via al Tricolore Montagna con sei vetture di spicco


Weekend subito prolifico per AC Racing Technology, che alla prima uscita stagionale incassa il primo successo, grazie alla vittoria in Gara 1 del laziale Ivan Tramontozzi, disputata sotto una non intensa ma fastidiosa pioggia, che ha rappresentato un ulteriore incognita, gestita alla grande dal Team bresciano. Ivan Tramontozzi, pilota di Priverno già campione di specialità nel 2016, ha usato al meglio ogni potenzialità della John Cooper Works, perfettamente messo a punto per la situazione di instabilità meteo venutasi a creare, controllando la gara fino alla fine, dopo aver preso il comando nel corso del terzo giro in cui ha effettuato tre sorpassi. Grandi festeggiamenti all’arrivo della numero 7 con il pilota che ha ricevuto l’abbraccio dell’intero team. Come sempre sono stati protagonisti di vertice anche il romano Roberto Gentili, giunto all’arrivo sesto nella classifica assoluta e Nicola Gonnella secondo nella classe Elite, davanti a Angelo Rogari e Alessandro Stefanin. In gara 2, la  migliore prestazione delle vetture AC Racing è arrivata proprio da Gentili, che migliorandosi è giunto quinto non lontano dal vincitore. Nella classe Elite, l’appena  sedicenne Diego Di Fabio, alla sua prima gara nel MINI Challange, ha compiuto un vero e proprio exploit, cogliendo un ottimo secondo posto. La presenza di un giovane talento in gara ha messo ancor più in risalto le capacità del team di offrire ai piloti anche alla prima esperienza la migliore assistenza e possibilità d’espressione. 


 

Ac Racing è stata impegnata al Monza ENI Circuit nel Campionato Italiano Prototipi in supporto della scuderia BAD Wolwes sulle vetture dell’esperto bresciano Mirko Zanardini e dell’americano Jesse Menczer. Le Wolf, a cui è stata garantita competitività e affidabilità, sono risultate all’altezza delle “consorelle” partecipanti al monomarca, ma hanno avuto fortuna alterna.  In gara 1 uno infatti, ottimo risultato per Zanardini che ha chiuso al quarto posto  districandosi fra bagarre e ingressi della Safety Car, con Menczer costretto a girare in coda al gruppo dopo il rientro ai box per sostituire la lampada da pioggia. In gara 2, invece ottimo quinto posto per l’ americano con Zanardini fermo, coinvolto in un incidente.

AC Racing Tecnology subito al lavoro per l’esordio dei propri piloti nel Campionato Italiano Velocità Montagna al “Trofeo Silvio Molinaro” Luzzi - Sambucina che si svolgerà in Calabria dal 12 al 14 aprile. Il sodalizio capitanato dai Fratelli Francesco e Maurizio Abate, sarà al fianco del Campione Italiano Racing Start Plus, Giovanni Loffredo, il poliziotto salernitano in forza ala Scuderia Vesuvio che rilancia la sfida sulla nuova MINI SD JKW Racing Start con motore diesel sovralimentato, una vera novità nell’ambiente delle salite. Sempre in RS  nuovamente a caccia del titolo il pugliese della Fasano Corse Oronzo Montanaro. In Racing Start Plus torna al via Giacomo Liuzzi ed anche l’esordiente Gennaro Manolio, due driver pugliesi sulle MINI John Cooper Works. Sulla Peugeot 308 Racing Cup, dopo aver vinto la Coppa E1 1.6 Turbo nel 2018, si prepara all’assalto alla difficile categoria RS Cup il giovane e convincente fasanese Andrea Palazzo. Ma l’impegno AC Racing Tecnology si esalta anche tra le Gran Turismo con la Lamborghini Huracan in versione GT Cup per il bergamasco di origine siciliana Rosario Parrino.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com