Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
CIVM / 8 ottobre

Cubeda convince a Luzzi e pensa al FIA Hill Climb Masters

Il pilota catanese campione italiano di gruppo E2SS sulla Osella FA30 Zytek centra un altro secondo posto sul podio dell’ultima prova di CIVM 2018 e ora si prepara ad onorare la Nazionale italiana a Gubbio il prossimo weekend

Catania, 8 ottobre 2018. Arrivata ancora una soddisfazione per Domenico Cubeda. Il pilota catanese neo-campione italiano di gruppo E2SS con l’Osella FA30 Zytek, con cui è sempre più in perfetta sintonia, ha ottenuto un altro esaltante secondo posto assoluto alla 23^ Luzzi Sambucina, la gara calabrese che il 7 ottobre ha completato il Campionato Italiano Velocità Montagna 2018. Adesso l’alfiere della scuderia Cubeda Corse, presieduta da Sebastiano Cubeda, papà del campione siciliano, è già concentrato sul FIA Hill Climb Masters 2018, l'evento europeo per eccellenza che si terrà a Gubbio dal 12 al 14 ottobre dove Cubeda difenderà tra l'altro i colori della Nazionale Italiana nella Nations Cup a caccia della medaglia d'oro. Un impegno importante, ma anche una gratificazione di spicco per il concreto pilota che sa sempre progredire per gradi. Altra gara convincente in Calabria per il driver catanese che si è portato a ridosso del campione europeo e italiano assoluto, con una ulteriore prova di reale crescita sportiva.


“In prova abbiamo cambiato alcuni particolari che hanno reso più efficace la nostra Osella sul tracciato luzzese, molto difficile da imparare - ha spiegato Cubeda -; la gara ci ha dato ragione e i tempi sono migliorati, segno della giusta direzione presa. Adesso siamo concentrati sul FIA Hill Climb Masters, dove è un grande onore essere nella Nazionale italiana, ma allo stesso tempo una importante responsabilità. Per me è la prima volta e sarà decisivo seguire le istruzioni dei più esperti e soprattutto del nostro capitano Fiorenzo Dalmeri. Sarà certamente un’esperienza preziosa.”


Il FIA Hill Climb Masters si svolgerà a Gubbio dal 12 al 14 ottobre sui 3150 metri della versione accorciata del tracciato Gubbio - Madonna della Cima, che abitualmente ospita il Trofeo Fagioli. Venerdì le verifiche, sabato 13 le ricognizioni su due manche e nel pomeriggio l’esclusiva presentazione con uscita dei piloti dal famoso Palazzo dei Consoli in Piazza Grande. Domenica tre salite di gara, visibile in diretta streaming.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com