Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
TIVM / 26 agosto

Pokerissimo con record per Cubeda alla 61esima Monti Iblei

Al volante dell'Osella Fa30 il pilota catanese della Cubeda Corse trionfa per la quinta volta consecutiva nella prova di TIVM Sud e Campionato Siciliano preparando al meglio l'impegno CIVM di Pedavena il prossimo weekend

Chiaramonte Gulfi (RG). E' stata una trionfale 61^ Salita dei Monti Iblei per Domenico Cubeda e l'Osella Fa30 Zytek. Il catanese portacolori della Cubeda Corse si è imposto con nuovo record del tracciato, battendo quello da lui stesso fatto segnare lo scorso anno, nella prova di TIVM Sud e Campionato Siciliano. Cubeda ha dominato il fine settimana della cronoscalata con base a Chiaramonte Gulfi conquistando la quinta vittoria personale consecutiva dopo quelle 2014, 2015 e 2016 sulla Pa2000 e quella del 2017 sul prototipo monoposto preparato da Paco74 e da Armaroli e gommato Avon con il quale ha concesso il bis domenica. Il pilota già detentore del TIVM Sud e campione siciliano in carica ha vinto grazie a due salite quasi in fotocopia sui 5,5 chilometri del tracciato ragusano con il tempo totale di 4'56”95 (gara-1: 2'28”22, nuovo record del tracciato; gara-2: 2'28”73): “Sono davvero contento per questo successo - ha gioito Cubeda a fine gara -; ho avuto a disposizione un prototipo perfetto e anche il comportamento degli pneumatici ha reso al meglio. Peccato non aver avuto a disposizione la seconda salita di prove sabato, quando siamo rimasti 'ai box' a causa della pioggia, ma devo dire che, anche se ci siamo riusciti per appena 6 centesimi, ritoccare un record ha sempre un sapore particolare. Soprattutto in una gara siciliana e con un pubblico sempre così appassionato. Un risultato che ci dà fiducia in vista del prossimo impegno, che già nel weekend del 2 settembre ci vedrà tornare a gareggiare nel Campionato Italiano Velocità Montagna in un appuntamento impegnativo come quello di Pedavena. Motivazione e concentrazione saranno al massimo”.


Per gli altri portacolori del team catanese, come Cubeda iscritti nel gruppo delle monoposto E2Ss c'erano anche due piloti maltesi. Entrambi hanno concluso a ridosso della top-5 di categoria: Darren Camilleri sesto e secondo sul podio della classe 2000 su Tatuus-Honda e James Dunford settimo e quarto in classe 1600 con la Radical Pr6. Tra le Silhouette ha concluso secondo sul podio di gruppo E2Sh Noel Galea al volante della Ford Escort Mk2 di classe 2000. Infine, altro podio per il sodalizio presieduto da Sebastiano Cubeda è arrivato nel gruppo delle Bicilindriche grazie all'ottimo terzo posto artigliato da Daniele Portale, mentre positivi piazzamenti in top-10 sono arrivati da Antonino Caltabiano (settimo) e Antonino Longo (ottavo), tutti sempre su Fiat 500.


Foto: Foto E.Caliò

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com