Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
CIVM / 14 agosto

Il 53esimo Trofeo Luigi Fagioli ruggisce con 273 iscritti!

La tappa umbra del Campionato Italiano Velocità Montagna è sulla rampa di lancio e registra l'ennesimo indice di alto gradimento con tante novità, campioni, auto moderne e storiche. Venerdì 17 agosto verifiche, Memorial Barbetti e preview del FIA Masters di ottobre, sabato 18 prove ufficiali e domenica 19 il clou della gara in un fine settimana a tutto motori, sport, natura e turismo

Gubbio (PG), 14 agosto 2018. E' ai massimi livelli l'elenco iscritti del 53° Trofeo Luigi Fagioli, che registra l'ennesimo boom di adesioni, giunte a quota 273. Un'entrylist da record con piloti, auto moderne (224) e storiche (49) pronte a ritrovarsi e sfidarsi a Gubbio annunciando un vibrante weekend a tutto motori, sport, natura e turismo. Per il Comitato Eugubino Corse Automobilistiche il numero raggiunto è l'ennesimo riconoscimento di alto gradimento per la cronoscalata che organizza, pronta a rombare nella città umbra da venerdì 17 a domenica 19 agosto. L'ottava prova del Campionato Italiano Velocità Montagna 2018, con doppia validità anche per il Trofeo Italiano e per altre serie e coppe nazionali, compresa quella riservata alle “classic cars”, si disputa lungo i 4150 metri del tracciato di gara dalla città fino al valico di Madonna della Cima, attraversando la Gola del Bottaccione, le cui tribune naturali saranno assiepate da un pubblico di appassionati, turisti e curiosi che coglieranno l'occasione anche per visitare il caratteristico e rinomato centro medievale. Lo spettacolo motoristico sarà garantito dai campioni della specialità presenti e da tutte le tipologie di auto da corsa protagoniste nel mondo delle cronoscalate. Non solo: spettacolo nello spettacolo, a Gubbio sfileranno in “parata” anche alcune GT di Maranello partecipanti al Tributo Ferrari che saliranno prima delle prove al sabato e delle gare alla domenica. Tra i vari personaggi e le iniziative collaterali, il Trofeo Fagioli segna il grande ritorno a Gubbio di Ettore Bassi, il pilota e noto attore che sarà al via della corsa al volante di un prototipo. Nella serata di venerdì, spazio alla cerimonia di consegna del Memorial Angelo e Pietro Barbetti e al preview del FIA Hill Climb Masters 2018, successivo appuntamento del 12-14 ottobre, quando il percorso di gara del Trofeo Fagioli “raddoppierà” ospitando il prestigioso evento internazionale con tutti i campioni europei e dei vari campionati nazionali provenienti da ben 20 nazioni del continente.

Il 53° Trofeo Fagioli è dunque pronto ad andare in scena da venerdì 17 agosto con le verifiche sportive e tecniche: le sportive dalle 15.30 alle 19.30 nel convento di San Secondo, le tecniche dalle 15.45 alle 19.45 in zona Via del Perilasio. Sabato alle 9.30 il via delle prove ufficiali utili a piloti e bolidi in vista delle salite di gara. Domenica 19 a partire dalle 9.00 va in scena il clou con la disputa di gara 1 e a seguire gara 2. Al termine le premiazioni si tengono nella sala congressi della casa famiglia Santa Lucia, ubicata in quella zona paddock/partenza che, fra centro storico, mura medievali e teatro romano, è valsa a Gubbio l'appellativo di “Montecarlo delle salite”. Attraverso le parole del presidente Luca Uccellani il comitato organizzatore ha sottolineato la propria soddisfazione “ringraziando per l'ennesimo ampio consenso dimostrato dal circus della specialità” ed è al lavoro sugli ultimi ritocchi in vista del fine settimana più intenso. Predisposte pure le iniziative per il pubblico e sul percorso di gara, interessato da lavori di riasfaltatura e “restyling”, con alcune migliorie che riguardano le tribune “naturali” presenti lungo il tracciato. Confermato il biglietto unico valido per sabato e domenica a soli 10 euro e la logistica ottimizzata per piloti e spettatori con servizio navetta Cotrape da Gubbio fino alla chiusura del percorso e ininterrotto dal versante di Scheggia a Madonna della Cima e varco sempre aperto per Sant'Ubaldo per entrata/uscita dalla città al percorso e alla zona delle tribune del bivio per il santuario.

 
Erregimedia agenzia fotogiornalistica: servizi di comunicazione per il mondo dei motori e non solo.
ErregėMedia S.r.l. - C. da Zaffara snc - 90079 Tusa (ME) - Partita IVA: 03240260830 - Capitale Sociale €10.000,00
Tel: 0921 300061 - Fax: 06 233207687 - Cel: +39 347 4000373 - E-mail: info@erregimedia.com